Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘terreno’

Alcuni consigli per curare il vostro terreno e soprattutto imparare a riconoscerlo.

TERRENI ARGILLOSI

Il terreno del nostro giardino dovrebbe essere in grado di sopportare il calpestio e non subire l’effetto della compattazione; ciò causerebbe problemi alle piante di erba. I terreni argillosiI terreni argillosi sono quelli che creano più problemi in questo senso. L’effetto del calpestio, infatti, produce un aumento di densità e la riduzione della porosità, perdendo in questo modo la capacità drenante e quella di far passare aria nel terreno. (altro…)

Annunci

Read Full Post »

schema fertilizzanti

schema fertilizzanti

Concimare è una questione piuttosto importante per il benessere delle piante. Oltre agli elementi fondamentali che servono per nutrire la pianta, la luce e l’acqua, è necessario aggiungere anche piccole quantità di zolfo, ferro, azoto: ovviamente non è il caso di fare gli stregoni, può bastare comprare il concime giusto.
Il terreno deve essere nutrito quanto la pianta, e se si riesce a garantire la sua porosità, la sua capacità di scambio, siamo già sulla buona strada per predisporre un ottimo spazio vitale per la nostra pianta. I fertilizzanti sintetici, nonostante permettano la crescita della pianta, ne diminuiscono la sua capacità vitale e se questi vengono combinati con l’utilizzo di pesticidi chimici, possono impoverire in maniera violenta il terreno.
L’uso di tutti questi prodotti, da soli o in abbinamento, deve essere guidato da un agronomo esperto, che sappia gli effetti immediati o futuri di una concimazione corretta o scorretta, e sappia impostare con voi un piano di concimazione adeguato in funzione delle vostre aspettative. L’alternativa potrebbe essere l’acquisto di fertilizzanti già predosati, io per esempio ne ho acquistati alcuni da un portale e-commerce che ha una vasta gamma di prodotti per il giardino. Inutile dire che oltre al concime naturale e quello chimico è necessaria una grande passione e amore per le tue piante.

Read Full Post »